La Spesa di Marzo

Subscribe to our mailing list

* indicates required

Ed eccoci di nuovo…in attesa della Primavera!…e ad affrontare la spesa di Marzo… L’aria comincia ad essere diversa e ci porta a uscire di casa, ci sentiamo un pò meno pigri e ci pervade un certo senso di cambiamento e di novità. Il sole inizia ad essere un pò più caldo e anche le piante accolgono i primi tepori schiudendo i germogli in minuscole e tenere foglioline verdi. Anche in cucina abbiamo voglia di novità…ed ecco, quindi, la spesa di Marzo, per ottenere il massimo gusto e le migliori proprietà dai nostri piatti!

<<Se compriamo alimenti di stagione, le cose che mangiamo sono molto più buone…>>

 

la spesa di marzo:

VERDURE

agretti - la spesa di marzo         asparagi - la spesa di marzo          barbabietola rossa - la spesa di marzo          bietole - la spesa di marzo

agretti                                asparagi                               barbabietola rossa       bietole

 

broccolo - la spesa di marzo          carciofo - la spesa di marzo          carote - la spesa di marzo          cavolfiore - la spesa di marzo

broccolo                             carciofo                                carote                                  cavolfiore

 

cavolini di bruxelles - la spesa di marzo          cavolo rosso - la spesa di marzo          cavolo verza - la spesa di marzo          cicorino a grumolo - la spesa di marzo

cavolini di Bruxelles    cavolo rosso                     cavolo verza                   cicorino a grumolo

 

cime di rapa - la spesa di marzo          cipolline - la spesa di marzo          cipollotti - la spesa di marzo          fagioli - la spesa di marzo

cime di rapa                      cipolline                              cipollotti                            fagioli

finocchi - la spesa di marzo          patate - la spesa di marzo          patate - la spesa di marzo          porri - la spesa di marzo

finocchi                               indivia                                  patate                                  porri

prezzemolo - la spesa di marzo          radicchio - la spesa di marzo          rape - la spesa di marzo          scalogno - la spesa di marzo

prezzemolo                       radicchio                             rape                                     scalogno

sedano - la spesa di marzo          spinaci - la spesa di marzo          topinambur - la spesa di marzo

sedano                                 spinaci                                 topinambur

 

FRUTTA

avocado - la spesa di marzo          arance - la spesa di marzo          banane - la spesa di marzo          cedro - la spesa di marzo

avocado                               arance                                 banane                                cedri

frutta secca - la spesa di marzo          kiwi - la spesa di marzo          lime - la spesa di marzo          limoni - la spesa di marzo

frutta secca                          kiwi                                      lime                                     limoni

 

mandarini - la spesa di marzo          mele - la spesa di marzo          pere - la spesa di marzo          pompelmo - la spesa di marzo

mandarini                            mele                                    pere                                     pompelmo

 

Marzo è il mese che ci traghetta dal gelido Inverno alla dolce Primavera. Proprio per questo motivo, anche i prodotti dell’orto sono ancora, per la maggior parte, tipici dei mesi freddi. Inizia però a far capolino qualche tenero ortaggio tutto nuovo.

A me piacciono molto gli asparagi: teneri, succulenti e ricchi di proprietà nutritive. Quindi fanno anche bene!

Sono utili per tenere sotto controllo la glicemia ed hanno un effetto diuretico e depurativo sull’organismo. Sono quindi particolarmente consigliati per coloro che soffrono di ritenzione idrica, edema o ipertensione.

Ottimi, all’interno di un dieta corretta, gli asparagi migliorano la digestione e la regolarità intestinale (ottimi per chi soffre di stipsi).

Per assicurarsi il loro apporto nutritivo e per favorire la depurazione del corpo (tanto importante soprattutto al passaggio tra una stagione ed un’altra) andrebbero mangiati almeno una volta a settimana.

Con gli asparagi si possono realizzare primi, secondi piatti o contorni. Oppure è sufficiente condirli con olio extravergine di oliva e limone.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.